La nostra impresa è specializzata nelle ristrutturazioni di vecchi edifici, siamo presenti sul mercato da 50 anni di esperienza e la serietà lavorativa.

Mettiamo a disposizione la nostra conoscenza e le tecniche innovative .

Molto importante è bloccare l’umidità dei muri, non tutti sono in grado di capire l'importanza di bloccare l'umidità per risalita capillare, in questo esempio di inizio intervento si notano delle grosse efflorescenze di sali,(nitrati) comunemente chiamati "salnitro",intonaci saturi di sali.

Altro accorgimento è il riconsolido strutturale della parte bassa delle fondazioni, questi accorgimenti sono fondamentali per la durata nel tempo, seguendo scrupolosamente questi accorgimenti tecnici si ha una totale garanzia dell'intervento.

Scarica la guida del Bonus Facciate dell'Agenzia delle Entrate, tutti possono usufruirne senza limiti di spesa

Sarai contattato da un tecnico per il tuo problema

Facciata con umidità e efflorescenze saline.

Facciata dopo i trattamenti eseguiti

Un muro saturo di acqua , come in questo caso, per risalita capillare, con l'applicazione di zoccolature oppure di un cappotto termico, l'acqua nel muro aumenta e si scarica nella parte dei muri interni oltre a provocare distacchi di pitture e degli intonaci all'interno provoca un forte disagio alle persone che vivono in ambienti umidi.

L’umidità non può essere eliminata con una semplice posa di intonaci deumidificanti, kit fai da te o apparecchiature elettroniche in quanto le murature non vengono “separate” dal terreno ma si va solamente a nascondere temporaneamente il problema.

Il nostro sistema blocca definitivamente questo fenomeno, tutti i nostri interventi sono garantiti con Polizze assicurative.

Il cappotto  e il pannello giusto su un muro datato umido..... 

Innovazioni tecniche vecchi edifici:

"il cappotto su un muro umido" aumenta il volume di acqua all'interno del muro.

Prima bisogna bloccare la risalita capillare.

Il pannello isolante è composto da un isolante nanotecnologico in accoppiato a una membrana traspirante in polipropilene armato con fibra di vetro ed è pensato per la realizzazione di isolamenti termici a basso spessore.

Con uno spessore di 10 mm – e una conducibilità termica pari a 0,015 W/mK –permette di ridurre la dispersione energetica recuperando spazio negli edifici civili, commerciali e residenziali.

 

Le proprietà del pannello – minima conduttività termica, flessibilità e resistenza alla compressione, idrofobicità e facilità di posa – ne fanno un prodotto indispensabile per garantire il massimo isolamento termico sia nelle strutture nuove che da riqualificare.

 

È il prodotto ideale per applicazioni su pareti perimetrali esterne e pareti interne, intradossi, imbotti delle finestre, solai e per la risoluzione dei ponti termici.

 

Maprogel si pone quale scelta ottimale per le ristrutturazioni esterne e interne, nonché nel recupero edilizio e negli edifici storici sottoposti a vincoli architettonici che abbiano bisogno del massimo comfort abitativo.

Oltre la tinteggiatura il cappotto termico...

La TINTEGGIATURA BONUS 90%: 

abbiamo la conoscenza dei prodotti  da applicare, specialmente in una facciata liscia  con il problema dei vecchi intonaci. 

La corretta preparazione della superficie è la fase preliminare e fondamentale per il successo di qualsiasi ciclo di lavorazione.

La tecnica da adottare deve essere scelta in funzione del tipo e dello stato del supporto, con l’obiettivo di assicurare una superficie adatta all’aggrappo del prodotto da applicare.

L’idoneità va principalmente intesa sotto il profilo della tenuta meccanica all’azione di pull-out esercitata dagli strati successivi.

Per questa ragione è sempre necessario pervenire ad un sottofondo sano, compatto e pulito, ma gli specifici interventi possono richiedere il rispetto di ulteriori condizioni, quali ad esempio il livello di umidità della superficie. 

Frontalini di balconi e le facciate ecobonus :

i balconi sono realizzati in calcestruzzo  sono naturalmente sensibili all’aggressione di agenti esterni, come umidità, cicli di gelo e disgelo, piogge acide, che provocano fessurazioni e rigonfiamenti. E’ dunque bene intervenire tempestivamente con prodotti specifici in grado di ripristinare in maniera efficace e duratura.

La nostra tecnica innovativa:

Il sistema del corticale  Crystal Map  si basa sulla cristallizzazione a crescita cristallina all’interno dello spessore del calcestruzzo 

A differenza di altri sistemi presenti sul mercato, questa crescita cristallina occuperà profondamente la porosità capillare della struttura in calcestruzzo e potrà eventualmente penetrarla completamente in presenza d’acqua. . Questa tecnologia avanzata offre una proprietà unica di autorigenerazione per una “protezione totale” della matrice strutturale. I benefici sono molteplici, specie contro i cicli di gelo-disgelo, la corrosione da agenti atmosferici,le acque contenenti cloruri, solfati, nitrati, l’aggressività dell’ambiente marino e delle realizzazioni industriali.

Edil Ma.P.Uno Srl P.I.C.F. 023006990035 28015 Momo (NO) TEL 0321.926440 info@edilmapuno.com